Sean Fournier: Responsabile dei servizi sul campo

Sean Fournier

Sean Fournier si è seduto per rilassarsi e parlare con TRS dopo un'intensa giornata in un cantiere nel nord del Canada. Ha riflettuto su come è finito nel campo delle bonifiche ambientali (suggerimento: il lavoro l'ha trovato) e su come sta cercando di reclutare suo figlio per lavorare per TRS.   

Posizione: Responsabile dei servizi sul campo 


Luogo: Templeton, Massachusetts 

 

Anno di assunzione del dipendente-proprietario di TRS: 2018 

 

specialità: Costruzione e sistemi operativi 

 

Educazione: Associato di scienze in agrimensura 


Gruppo TRS:
 Di quale singola cosa sei stato più orgoglioso durante il tuo tempo in TRS?  

 

Sean Fournier: Ho visto il completamento di tre progetti dall'inizio alla fine, e tutti e tre hanno avuto molto successo. Abbiamo raggiunto tutti i nostri obiettivi ambientali sui progetti, e questo è qualcosa di cui sono molto orgoglioso dal punto di vista professionale.  

 

Gruppo TRS: Qual è l'aspetto più soddisfacente del tuo lavoro?  

 

Sean: Costruire relazioni con le persone con cui lavoro, e con i nostri clienti e i nostri subappaltatori. In alcuni dei miei siti, stiamo solo supervisionando il lavoro, quindi assumiamo subappaltatori che stanno facendo parte del lavoro. Tecnicamente li stiamo solo supervisionando, ma non sono il tipo di persona che si siede e punta il dito, quindi dare una mano. Costruire queste relazioni porta a più progetti. Non solo, ma se lavori con i perforatori con cui lavoro io o chiunque altro, sanno come opero quando arrivo sul sito.  

 

Gruppo TRS: Riesci a pensare a casi specifici in cui hai fatto quella connessione e ha portato a un altro lavoro?  

 

Sean: Di recente abbiamo completato due progetti a Rochester, New York, e abbiamo contatti dall'azienda con cui abbiamo lavorato.  

 

Bob (Poulin, il senior project manager), Steve (Agostine, lo specialista dei sistemi), ed io abbiamo lavorato principalmente su questi due progetti insieme e abbiamo costruito un veramente buono rapporto di lavoro con questo cliente. Ci hanno già contattato per più preventivi in ​​futuro.  

 

Gruppo TRS: Ti piace lavorare anche con i tuoi colleghi TRS?  

 

Sean: O si. Quando sei in viaggio come noi, è importante avere un buon rapporto con i tuoi colleghi.  

 

Se non hai un buon rapporto con loro, è una lunga giornata di lavoro. E se sei in un hotel e vai a mangiare fuori la sera o qualcosa del genere, è importante averlo.  

 

Non abbiamo tutti bisogno di essere migliori amici, ma di sicuro dobbiamo avere un buon rapporto di lavoro.  

 

Non c'è davvero nessuno qui con cui non lavorerei.  

 

Gruppo TRS: Cosa ti ha attratto nel campo delle bonifiche ambientali?  

 

Sean: In tutta onestà, ho lasciato il mio colloquio con la prima compagnia termale per cui ho lavorato e sono andato a casa da mia moglie e ho detto: "Spero di Dio non mi chiamano mai più. Non ho idea di cosa diavolo stiano facendo".  

 

A quel tempo, avevo la mia società di sondaggi che lavorava per società di ingegneria e il lavoro si stava prosciugando perché era il 2007 e il mercato stava crollando.  

 

È passato un mese e mezzo e il rappresentante delle risorse umane mi ha chiamato e mi ha detto che volevano avere un secondo colloquio con me.  

 

Il lavoro si era prosciugato ancora di più per me, quindi sono andato per il secondo colloquio. Alla fine del secondo colloquio mi hanno chiesto se avevo domande. Ho detto: “Solo uno – perché diamine vuoi che lavori per te? Non ho idea di cosa fate qui. Dissero: "Abbiamo solo bisogno di qualcuno con la tua esperienza e ti insegneremo il resto".  

 

Ciò che mi attrae a continuare a lavorarci è che stiamo facendo qualcosa di buono per il pianeta. Stiamo ripulendo questi siti difficili che pompano e trattano da molti anni. Prendi il progetto a cui sto lavorando in questo momento. Hanno provato tanti tipi diversi di rimedi. Non li abbiamo ancora convinti che quello che faremo funzionerà anche se continuo a dirgli che funzionerà. Sono stati delusi più e più volte, e possiamo entrare in quei progetti difficili e dimostrare loro che sì, funziona.  

 

Ricordo il mio primo corso di formazione a cui sono andato a San Francisco. Ero con un'azienda che stava portando via tutti gli affari da queste aziende che stavano entrando e facendo pompa e trattamento. Praticamente hanno munto quella vacca da mungere nel corso degli anni. Ho ricevuto molte occhiatacce perché lavoravo per il nemico.  

 

Gruppo TRS: Come sei finito a lavorare in TRS?  

 

Sean: Ho lavorato con quest'altra azienda di bonifica termica per sei anni e mezzo ed ero molto in viaggio. Ho una figliastra e un figlio. La mia figliastra aveva già finito il liceo, ma mio figlio stava appena entrando alle medie. L'ho sempre allenato, anche quando ero in viaggio. Ma ora che stava crescendo di età, non ero abbastanza in giro. Ho avuto l'opportunità di tornare a lavorare nella costruzione di strade per un'azienda locale. È stato fantastico essere a casa per mio figlio, ma ho dimenticato quanto sia spietata la costruzione di strade e quanto possa essere ombrosa. Dopo aver lavorato in un ambiente professionale per sei anni e mezzo, è stata dura.  

 

Dopo tre anni, Lauren Soos (ingegnere e responsabile vendite e marketing di TRS) mi ha contattato su LinkedIn e mi ha chiesto se ero felice dove stavo lavorando. Grazie a Lauren, ci sono tornato.  

 

Mio figlio si è diplomato l'anno scorso e ha frequentato una scuola professionale. Ho cercato di convincerlo a venire a lavorare per noi perché qui lo schiaccerebbe assolutamente. Sono 6'6", 270 libbre. Mio figlio è 6'7, 230 libbre. Ha tutte le capacità che ho io e sarebbe una spugna. Ma lavora per un appaltatore generale nell'area di Templeton. Ha una ragazza, quindi non vuole lasciare la città. Forse un giorno lo porteremo qui.   

Chinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish
Hai bisogno di una stima

Serve un preventivo?

Mettiti in contatto oggi