Applicazione di PerfluorAd per trattare PFAS in acqua in una base navale degli Stati Uniti

Questo impianto PerfluorAd® verrà spedito nello stato di Washington per il trattamento di PFAS in acqua presso una base navale statunitense.

La sezione perfluoroAd® l'impianto sarà spedito nello stato di Washington nel gennaio 2022 per trattare PFAS in acqua in una base navale statunitense.

Il National Defense Center for Energy & Environment (NDCEE) ha finanziato un progetto attraverso il Ingegneria delle strutture navali e centro di guerra di spedizione (NAVFAC EXWC) per applicare il brevetto perfluoroAd® tecnologia per il trattamento di PFAS in acqua. PerfluorAd è un acido debole biodegradabile di origine vegetale che aderisce ai PFAS per formare particelle facilmente filtrabili. Cornelsen GmbH, un gruppo TRS (TRS) bonifica termica partner di Essen, in Germania, ha sviluppato la tecnologia. NAVFAC guida questo progetto con TRS e Cornelsen come co-interpreti.

I test al banco hanno determinato l'ottimale perfluoroAd® dosaggio per trattare il risciacquo da una nave di stoccaggio in un hangar aereo. Il sistema può elaborare continuamente fino a 20 galloni al minuto di acqua impattata PFAS.

TRS mobiliterà l'impianto nel gennaio 2022 in una base navale nello stato di Washington. TRS e NAVFAC annunceranno presto una giornata dimostrativa sul campo per coloro interessati a vedere il sistema in azione.