Luke Knepper: specialista dei sistemi

Luca Knepper

Luke Knepper, specialista in sistemi, riflette sul suo primo anno in TRS e sulla sua interessante esperienza di lavoro in un cantiere vicino al Polo Nord in pieno inverno.

Posizione: Specialista di sistemi II

Luogo: Missoula, Montana

Mese e anno di inizio del dipendente-proprietario di TRS: Aprile 2021

specialità: Costruzione; operazioni; gestione di progetto

Certificazioni: EMT, pompiere II

Gruppo TRS: Di quale singola cosa sei stato più orgoglioso durante il tuo tempo in TRS?

Luca Knepper: Progetto della base aerea di Eielson. Mi è stato consegnato quel progetto all'inizio. Ci sono state molte complicazioni con sede in Alaska. Il sito avrebbe potuto anche essere su un'isola. Tra il COVID e l'essere così lontani, ci sono stati molti ostacoli, quindi ottenere i risultati di successo che abbiamo ottenuto è stato spettacolare. Portare un cumulo di terreno a 480 gradi Celsius in pieno inverno quando fuori era negativo di 48 gradi Fahrenheit era un'impresa.

TRS: Com'è stato lavorare in quelle condizioni?

Luca: Era caldo in estate, insetti in autunno e molto freddo in inverno. Devi solo prepararti ed essere costantemente all'erta. Devi prenderti il ​​tuo tempo e mantenere le precauzioni di sicurezza in prima linea e mantenere tutto in linea.

Quando fuori era negativo 48, uscivi e lavoravi per 20 minuti e venivi dentro per riscaldarti un po'. La sicurezza ambientale è stata una parte importante delle operazioni, essendo consapevoli che se si restava lì troppo a lungo si poteva avere un potenziale problema.

TRS: Hai mai lavorato su un sito in circostanze così estreme?

Luca: Ho lavorato su alcuni siti in estate che erano estremamente caldi. Ho lavorato in un sito di riscaldamento a resistenza elettrica (ERH) in California che era di 110 gradi all'una del pomeriggio. Lavori solo per un po', fai delle pause e bevi molta acqua. Il lavoro deve essere fatto, quindi fai quello che puoi, quando puoi, il meglio che puoi, mantenendo la sicurezza fondamentale.

TRS: Quindi, quale preferiresti: molto freddo o molto caldo?

Luca: Freddo perché puoi sempre mettere più vestiti. Quando fa davvero caldo, non puoi toglierti abbastanza: verresti arrestato.

TRS: Quanto tempo sei stato sul sito Eielson?

Luca: Da luglio dell'anno scorso a febbraio di quest'anno. Inoltre, sarò di nuovo lì per alcune settimane a giugno per la smobilitazione.

TRS: Ci sono stati momenti in cui eri l'unica persona sul posto?

Luca: Sì, abbiamo implementato la politica del "lavoratore solitario". Ho dovuto fare il check-in con Patrick (Joyce, Project Manager) o Lynette (Stauch, Senior Project Manager) secondo un programma concordato.

Quando stavamo facendo qualcosa di un po' più tecnico, facevo il check-in ogni mezz'ora. Se stavo uscendo, scrivevo per dire che stavo uscendo con il freddo.

L'abbiamo fatto funzionare così ero il più sicuro possibile.

Luke Knepper utilizza una coclea manuale per prelevare un campione da una riserva di terreno carica di PFAS presso la base dell'aeronautica di Eielson a Fairbanks, in Alaska, nel dicembre 2021. TRS ha rimosso con successo la PFAS dalla riserva portandola al di sotto dei limiti di rilevamento utilizzando il riscaldamento a conduzione termica (TCH).

TRS: Qual è l'aspetto più soddisfacente del tuo lavoro?

Luca: Mi piace la complessità, così come la semplicità, di ciò che facciamo, se questo ha un senso. Salire sul sito, primi stivali a terra e ultimi stivali. Sapere di aver contribuito a raggiungere gli obiettivi e, in definitiva, completare il progetto con risultati positivi è ciò che mi piace di più.

Costruire l'attrezzatura, farla funzionare, smontarla e portarla in un altro posto è ciò che trovo soddisfacente.

 

TRS: Cosa ti ha attratto nel campo delle bonifiche ambientali?

Luca: Non so se è una storia che vuoi mettere per iscritto, ma eccola qui.

Sono un macchinista con esperienza nella costruzione di macchine insieme a antincendio e costruzioni. Ho incontrato un ragazzo in un bar che lavorava per un'altra azienda ambientale. Abbiamo appena iniziato a parlare e siamo andati d'accordo.

Ad un certo punto, ho iniziato a cercare un percorso lavorativo diverso, un lavoro diverso e lui ha pensato che fossi adatto.

Con tutta la mia esperienza e il mio background si è prestato in qualche modo al campo ambientale.

Ma sì, è iniziato in un bar.

TRS: Va bene, quindi raccontaci la storia allora.

Luca: L'intera storia è che mi sono trasferito da Chicago nel Montana perché la mia famiglia voleva un cambiamento di vita. A quel tempo trovai lavoro come responsabile di negozio in un'officina meccanica a Kalispell, nel Montana.

Stavo guardando i playoff della NHL in un bar locale. È lì che ho incontrato il ragazzo che alla fine mi ha assunto.

A proposito, sono stati i Chicago Blackhawks contro i Boston Bruins nella finale della Stanley Cup. I Blackhawks hanno vinto. Vai Falchi!

Ad ogni modo, avevamo appena parlato della vita in generale, di quali erano le mie capacità, cosa faceva, dove era stato e di cosa trattava la pulizia ambientale. Dopo qualche mese e chissà quanti drink mi ha trovato posto in azienda. Quindi sì, la mia carriera nell'ambiente è iniziata in un bar.

Luke ha scattato questa foto dell'aurora boreale sopra il sito di lavoro della base aeronautica di Eielson.
Luke ha scattato questa foto dell'aurora boreale sopra il sito di lavoro della base aeronautica di Eielson.

TRS: Quindi sei qui da più di un anno ormai. Qual è la tua impressione di TRS?

Luca: Sono estremamente felice di TRS. Ho lavorato principalmente con la troupe della West Coast e tutti sono fantastici. Mi piace molto lavorare con l'intero team TRS, ma Patrick, Lynette, Brad (Morris, Field Services Manager), Nathan (Fehrman, Construction Technician) e i fratelli Riffe (Jeff, John e Kevin Riffe, tutti field services manager) prendono al livello successivo. 

Penso che l'azienda nel suo insieme abbia una base molto solida. Abbiamo tutti spazio per crescere, opportunità per espanderci e allo stesso tempo imparare gli uni dagli altri.

Stiamo spingendo nuovi confini e nuove tecnologie, tipo PerfluorAd per la rimozione dell'AFFF.  

TRS è un ESOP e il fatto che siamo di proprietà dei dipendenti è sorprendente. Ci dà un po' più di voce in capitolo su dove va l'azienda. Non siamo solo droni in sottofondo, stiamo effettivamente facendo il lavoro ed essere ascoltati.

È una grande compagnia. Sono entusiasta e non vedo l'ora di andare al lavoro ogni giorno. 

Mi piace la parte di viaggio del lavoro. Posso vedere posti diversi come l'Alaska e la California. Mi piace la vita da guerriero della strada. Posso tornare a casa e trascorrere del tempo di qualità nel Montana con la mia famiglia.

TRS: Ti abbiamo concentrato sulla rimozione dei PFAS?

Luca: Penso di esserci capitato per caso. Non è qualcosa in cui sono specializzato. Quando sono arrivato a TRS ho avuto esperienza di riscaldamento a conduzione termica (TCH) e riscaldamento a resistenza elettrica (ERH).

Penso che il tempismo fosse giusto con la mia personalità del fallimento non è un'opzione, pensare fuori dagli schemi secondo necessità, il mio background lavorativo e la data di inizio di Eielson. Lynette aveva bisogno di qualcuno e io volevo mettermi alla prova. Aveva fede che avessi le capacità per portare a termine il lavoro.

Chinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish
Hai bisogno di una stima

Serve un preventivo?

Mettiti in contatto oggi